th 0004Alcuni miti negli USA
Come ebbe a scrivere Jacques Serguine nel suo “A posteriori” introducendo il testo di Dupouy “Antologia della sculacciata e della flagellazione", non esistono culetti innocenti, conseguentemente – e questo lo aggiungo io – ogni posteriore dovrebbe essere sculacciato.  Essi sono spesso sornioni, ipocriti, traditori.  A volte, meno adorabili ma, sempre, pallidi come opali e, come tali, luminosi.
Guardateli ed ammirateli con il giusto spirito e troverete in ognuno di essi, anche in quelli apparentemente meno appetibili, il giusto perché.

Leggi tutto...

hot latexFacendo la doverosa premessa che io non sono un esperto, ma solo un appassionato di latex, e avendo ricevuto diverse richieste di consigli da parte di altri appassionati, ma neofiti, per iniziare a scoprire questo affascinante mondo, vorrei darvi alcune indicazioni che scaturiscono esclusivamente dalla mia esperienza personale e che spero possano essere utili. Al di là della classica domanda riguardo a cosa si prova ad indossare il latex, alla quale posso solo rispondere: provate e lo scoprirete piacevolmente voi stessi, per il resto mi sento di poter darvi questi semplici suggerimenti:

Leggi tutto...

Retif 01Da sempre: se qualcuno mi chiedesse da quanto sono attratto dai piedi di una donna, la risposta sarebbe questa. Freud ci spiega perché, secondo lui, si nasce con questa attrazione ma, in questa sede, preferisco sorvolare sulla sua analisi. Quello che so è che da quando ho memoria sono affascinato dai piedi femminili e ho la fortuna di poter coltivare questa mia passione liberamente, condividerla con compagne di gioco, alcune delle quali sono diventate preziosissime amiche anche nella vita "vanilla". Non è stato facile né scontato arrivare a questo punto e mi fa piacere condividere la mia esperienza anche con chi legge.

Leggi tutto...

grandi magazziniLo spanking è maschile o femminile?
Dirò la verità, tanto, essendo vecchio, non devo fare carriera politica. I mappamondi in fiamme o sculacciata o spanking o fessée che dir si voglia è sempre stata all’ottanta per cento un arrossar natiche femminili. Per onestà va detto. Con il racconto di Delia nell’articolo “Scrittori a tutto spanking” ho voluto pareggiare un po’ il conto. Eppure di monelli – un po’ di tutte le età - in giro bisognosi di qualche severo castigo e consapevoli di esserlo e desiderosi di riceverlo ce ne sono parecchi. “Parecchi” però non vuol dire “molti”.

Leggi tutto...

th 0004Deutschland Deutschland
Ascoltando la musica del "Quartetto per il Kaiser" (Haydn, 1797) divenuto l’inno nazionale tedesco, avverto il senso delle fotografie scattate in Germania. Forse superfluo, ma doveroso, sottolinearlo tranne per il periodo nazista quando il testo fu sfruttato a favore di quell’ideologia. Però, la produzione delle immagini con sculacciate e flagellazioni fu abbondante e fiorente proprio negli anni '30 del XX secolo. Con una sempre più marcata tendenza ad accompagnare la foto con brevi didascalie caratterizzate da vocaboli quali punizione, peccato, severo, penitenza.

Leggi tutto...

mylatexPermettete che mi presenti: mi chiamo Altex, per lo meno questo è, da tanti anni, il nickname al quale sono affezionato e che racchiude in sé il motivo perché oggi sono qui, a scrivere di me, su questo appassionante sito. Altex è l’anagramma di Latex, quello splendido materiale sconosciuto a molti, ma amato da tanti, che ti veste come una seconda pelle.
La mia passione è nata tardi, purtroppo, ed è partita da una delusione; il mio sogno era di vedere la mia compagna inguainata in un vestito o in una catsuit lucente e liscia di latex.

Leggi tutto...

bondingMistress May ha un account su Twitter ma non accetta clienti. Sotto il post, unico, del trailer della serie (22/04/2019) ci sono una ventina di commenti, per lo più di prodomme statunitensi le quali protestano per varie ragioni e che, protestando, si fanno un pochino di pubblicità-progresso. Altro non c'è, per fortuna! Bonding è una serie di Netflix (7 episodi di 15 minuti ciascuno) che non mi sarebbe neanche passata per lo schermo se non avesse suscitato perfino l'interesse di "Rolling Stone", la rivistona che oltre ad occuparsi di musica ha la pretesa di pubblicare anche articoli di lifestyle e mainstream.

Leggi tutto...

carica 101E' il titolo di un notissimo film d'animazione nel quale una crudele ed impellicciata signora tenta di raccogliere a fini di pelletteria 101 cuccioli di dalmata per trasformarli in un caldo pastrano. Noi di Cucciolino ne avevamo solo uno e nessuno ha cercato di farlo diventare una pelliccia per mistress, anzi, è stato coccolato, ha raccolto grattini sul pancino e s'è fatto il suo giretto al guinzaglio tra gli amici dell'Ultimo Lunedì.
Quindi 101 alla carica, nell'edizione settembrina del play party più datato d'Europa, di cui un solo Cucciolino; 101 persone hanno varcato il gate del locale per partecipare con la loro presenza, giocando o chiacchierando o facendo entrambe le cose come è tradizione dell'Ultimo Lunedì dove si viene per fare salotto, anche, per giocare, anche, per ritrovare amici e atmosfere speciali, anche, ma soprattutto si viene per chiudere fuori la quotidianità ed immergersi in un mondo sadomaso ben reale ove le chiacchiere oziose dei social sono spazzate via in un attimo, ove la realtà delle nostre pratiche cancella in un solo secondo infinite ed inutili righe di teorica dabbedaggine.

Leggi tutto...

th calvatoIMG 63261Forse non tutti lo sanno ma lo scorso agosto (per essere esatti il giorno 21 agosto 2019) il SSC ha compiuto trentasei (trentasei!!) anni. In poche parole non può più partecipare ai TNG.

Mi sarei volentieri lasciato alle spalle questa data senza segnalarvela se la scena attuale - sempre più ampia e più partecipata ma sempre meno attenta ai pilastri etici del sadomaso - non riproponesse ancora, a distanza di trentasei (!!) anni situazioni, personaggi e gruppi che più di trentasei (!!) anni fa portarono alla necessità di tirare una bella linea, dritta e affilata, tra ciò che era (è) il sadomaso (allora l'acronimo BDSM ancora non esiteva) e ciò che era (è) violenza, abuso, illegalità.

Questo trentaseiesimo compleanno da poco trascorso è quindi occasione più che ghiotta per riproporre a mia volta e appena il tempo mi ha dato il suo Consenso (...) un articolo di dieci (dieci!!) anni fa, sempre attuale e, anzi, oggi come oggi, più attuale che mai.

Leggi tutto...

venere in pelliccia002

Ormai è una certezza che il mondo, una volta elitario, del sadomaso è destinato ad emergere e diventare, nel bene e nel male, materiale di consumo. Questa ascesa è determinata da internet, dai social network ma anche dal mercato della pornografia online, dalle immagini patinate delle moderne icone del sadomaso, modelle in ruoli di mistress o schiava, pronte a cambiare ruolo purché il lavoro sia remunerato e le garanzie minime di sicurezza siano rispettate.

Leggi tutto...

secretary2Ovvero i segreti di un disastroso successo. Cosa succede quando alcuni ricercatori nel campo delle scienze psicosociali si mettono in testa di esplorare, senza pregiudizi e dati alla mano, il mondo del SM/BDSM?. Se questa domanda vi può incuriosire siete pronti alla lettura di un testo che raccoglie articoli vari sotto il titolo piuttosto suggestivo di “Sadomasochism – Powerful pleasures” curato da Peggy J. Kleinplatz e Charles Moser.

Leggi tutto...

24 barra 7Torniamo indietro nel "lontano" passato: nel 2001 e per tre mesi consecutivi il sito FormSite.com ha ospitato un questionario composto da quarantanove domande redatto dallo staff di Charles Allan Moser, sessuologo e medico statunitense. Oggetto dello studio del Dottor (Ph.D.) C.A. Moser e dei suoi co-ricercatori, P.L Dancer e P.J. Kleinplatz, erano le relazioni BDSM 24/7. Il questionario, approvato dall’Institute for Advanced Study of Human Sexuality.

Leggi tutto...
X

!Tasto destro e funzione copia disabilitati!

Questo sito è fruibile grauitamente solo in lettura. I contenuti scaricabili sono raccolti in area archivio.