C'era una volta il Kitan Club, in Giappone. E c'era una volta Club, direttore editoriale Fulvio Brumatti, in Italia. Ora non ci sono più. Si parla di riviste, quelle stampate su carta che si comprano (si compravano) in edicola. La rigidità del sistema editoriale, fatto di costi elevati e incassi risicati, soprattutto, ha ucciso le riviste di carta. Ma non solo. Anche Internet ha giocato un ruolo determinante nell'uccidere ogni tipo di rivista perché ogni informazione e ogni "sapere", accessibile dal sistemone del web è lì, pronta ad essere raccolta, spesso gratuitamente, comunque a basso costo e ... senza muovere le chiappe dalla sedia; unico problema è, come sempre, capire, avere gli strumenti per comprendere, se l'informazione che si sta raccogliendo da Internet è una fola o una cosa seria, se ha fonti attendibili e attendibili autori.

Leggi tutto...

1953 7 4Ovvero: casting call per modelle fetish, sm e kinky in generale. Ovvero: AAA cercasi persone interessanti per posare con noi e i nostri fotografi. Club & Kitan Club vive di testi e d'immagini ma ... non tutti i testi e non tutte le immagini sono per C&KC. Anzi, poche, pochissime e selezionatissime immagini, pochi, pochissimi e selezionatissimi testi entrano nel nostro calderone che abbiamo l'impudenza di chiamare magazine. Non setacciamo il web per ripostare qui foto che potete benissimo trovare altrove e, soprattutto, non copiamo stili, formati, mood da altri siti, siano pure europei o americani. Vogliamo e dobbiamo, creare una nostra impronta, un nostro stile, un nostro modo di presentarci a chi legge queste pagine. Se le foto non sono vintage, originali di un certo periodo e di un certo modo di vivere il kinky, devono essere "nostre".

Leggi tutto...
X

!Tasto destro e funzione copia disabilitati!

Questo sito è fruibile grauitamente solo in lettura. I contenuti scaricabili sono raccolti in area archivio.